Cosa c’é vicino a voi a Chambéry?

Vedere    Chiudere

Geolocation failed

Chambéry tourisme & congrès Parchi naturali

Oggi Chambéry

Domani Chambéry

Giovedì Chambéry

Venerdì Chambéry

Parchi naturali

Tre parchi naturali alle porte di Chambéry… Tre spazi riservati alla fauna e alla flora dove evadere e stupirsi.

I Bauges : un isolotto di natura preservata

Il Parc naturel régional des Bauges

Un territorio di scoperte

Partite alla scoperta di questo territorio d’eccezione, un isolotto di natura preservata accuratamente, dove il paesaggio si declina in paesini nascosti tra praterie e foreste contornate da cime che toccano i 2000m. A piedi, a cavallo, su un asino, in bici, in parapendio, sugli sci… il massiccio del Bauges è un terreno formidabile di soperte. Sostenuto dall’UNESCO, la risorsa mondiale di Geopark raggruppa una centinaia di territori. Il marchio Geopark contribuisce allo sviluppo economico e turistico di un territorio per la valorizzazione geopatrimoniale (paesaggio e curiosità geologiche, utilizzi antichi e attuali delle risorse suolo e sottosuolo).

Per scoprire il parco del Bauges : www.parcdesbauges.com

La Vanoise, primogenito dei parchi nazionali francesi

Il Parco Nationale della Vanoise

Il più grande spazio protetto

Il primogenito dei parchi nazionali francesi, il Parco Nationale della Vanoise è stato creato nel 1963 per la salvaguardia dello stambecco. Situato in Savoia, tra la valle della Moriana e quella della Tarantasia, ingloba all’incirca un centinaio di cime di più di 3000 metri d’altitudine.
La Grande Casse, che culmina a 3855m, è anche il punto più alto della regione. Il Parc National, esteso du 29 comuni, comprende un cuore protetto di 53500 ettari. Gli ambienti naturali diversificati accolgono una grande biodiversità, fra cui troviamo il gipeto, l’aquila reale, il lagopus… I molti graffiti sulle rocce testimoniano la presenza dell’uomo sulle altitudini già dal neolitico e il Parco si distingue oggi per l’attività pastorizia tradizionale vivace ancora presente; da cui il famoso formaggio Beaufort.
Attiguo al parco italiano del Gran Paradiso su 14 km, i due insieme formano il più grande spazio protetto delle Alpi occidentali.

Per scoprire il parco della Vanoise : www.vanoise-parcnational.fr

La Chartreuse, un massiccio selvaggio e preservato

Il Parc naturel régional de Chartreuse

Smeraldo degli Alpi

Le prealpi della Chartreuse, tra Chambéry, Voiron e Grenoble, vi invitano a uno spettacolo di paesaggi grandiosi, davanti alle spettacolari falesie, nel cuore delle foreste e delle magnifiche alpi, fino a 2082m di altezza sulla punta di Chamechaude. L’accoglienza dei piccoli paesini di montagna è l’occasione giusta per un’uscita a piedi, in bici, in parapendio, con l’occhio sempre rivolto verso orchidee, stambecchi o grandi rapaci, emblema del parco e presenti sul massiccio.

Per scoprire il parco della Chartreuse : www.parc-chartreuse.net