Cosa c’é vicino a voi a Chambéry?

Vedere    Chiudere

Geolocation failed

Grand Chambéry Alpes Tourisme Parchi e giardini

Oggi Chambéry

Domani Chambéry

-1°

Erreur Jour Chambéry

Erreur Jour Chambéry

Parchi e giardini

Una ventata di verde è possibile, anche nel cuore della città, nei nostri parchi e nei giardini mantenuti scrupolosamente. Chambéry possiede all’incirca 140 ettari di spazi verdi: in rapporto al numero di abitanti… una delle città più verdi di Francia!

12 Risultati

Chambéry

Jardin des Senteurs

Nel parco del Museo di storia naturale, passegiate lungo i vicoli del Giardino degli odori. Scoprirete numerose piante aromatiche in un ambiente tranquillo e piacevole nel cuore di Chambéry.

Challes-les-Eaux

Parco di Triviers

Alberi secolari, uno stagno, aiuole di fiori e un palazzo conferiscono a questo posto un'atmosfera immersa nella quiete dove rigenerarsi.

Cognin

Parco del Forézan

Parco di 12 ettari situato a due passi dal centro di Cognin, sui contrafforti della Catena dell'Epine. Comprende una fattoria didattica, un campo da tennis di libero accesso, un percorso ginnico e un sentiero naturale d'interpretazione.

Chambéry

Parco di Buisson Rond e il Castello di Boigne

Il Parco di Buisson Rond è une dei principali spazi verdi della città. Accoglie un roseto alpino e un castello del XIX secolo, antica proprietà di Benoît de Boigne.

Chambéry

Giardino del Verney

La più antica area verde della città, regalata agli abitanti di Chambéry da Amedeo VI nel 1381. Numerose specie di alberi, di piante e di composizioni fiorale creano mosaici di colore.

Chambéry

Jardin des Charmettes

Fu proprio a Charmettes che Jean-Jacques Rousseau disse di aver scoperto la botanica e il suo amore per la natura. Tutti i Iuoghi (il giardino adiacente al museo, il frutteto e i vigneti) sono stati allestiti nello spirito del 18° secolo.

Chambéry

Parc du Clos Savoiroux

Molto ricco con le sue varietà di alberghi, questo parco offre dei grandi prati e delle molto belle conifere. Nella parte alta si trova la statua di bronzo di Jean Jacques Rousseau, con la citazione "Qua commincia la corta felicità della mia vità".

Saint-Jean-d'Arvey

Arboreto e frutteto conservativo del castello di Chaffardon

Arboreto in un bosco comunale con alberi originari di altri Paesi (soprattutto America) e frutteto conservativo

Chambéry

Foresta des Monts

La foresta di 15 ha sulle alture della città ha la particolarità di possedere tutta una zona sul lato della falesia situata su due affioramenti calcarei caldi e secchi, che permettono lo sviluppo di una vegetazione mediterranea poco diffusa in Savoia.

Chambéry

Parco di Talweg

Situato nel quartiere di Hauts de Chambéry, questo bel parco collinare di 43 ettari di vegetazione è un vasto spazio dove si può praticare ginnastica, calcio, bocce o fare semplicemente una passeggiata. C'è anche un'area polisportiva.

Chambéry

Parco della Calamine

Situato sui contrafforti della collina di Bellevue, ai piedi del Vallon dese Charmettes, a due passi dal centro cittadino, è un parco naturale boscoso intervallato da radure soleggiate.

Chambéry

Parco del Mas-Barral

Giardino pubblico situato nel quartiere di Bissy. Possiede un centinaio di alberi di 50 specie diverse, significativi soprattutto per le loro dimensioni: un platano alto 50 metri, un Abies pectinata di 30 metri e tre grandi faggi.

Da scoprire anche